Londra, attacco nella metro con gas: la polizia dà la caccia a due giovani. Nessuna vittima

sabato 20 luglio 14:32 - di Redazione

Torna il terrore in Europa? Un sospetto attacco, sembra con gas lacrimogeni,  è avvenuto oggi nella metropolitana di Londra in corrispondenza della stazione Oxford Circus. Un certo numero di persone è stato curato sul posto per tosse e difficoltà di respirazione, ha riferito la polizia aggiungendo che i sintomi suggeriscono si tratti di gas lacrimogeno, ossia i gas che utilizzano le forze dell’ordine nelle manifestazioni di piazza. Non vi sono preoccupazioni per la salute delle persone interessate dai sintomi. Le forze dell’ordine hanno diffuso le immagini delle telecamere di sorveglianza che riprendono due uomini che secondo gli inquirenti potrebbero essere d’aiuto nelle indagini. Si tratta di due giovani bianchi, vestiti sportivamente, con magliette e scarpe da ginnastica. La British Transport Police è stata allertata alle ore 9.13 locali. La polizia londinese cerca l’aiuto di testimoni che possano fornire dettagli sul sospetto attacco con gas lacrimogeni compiuto questa mattina nella metropolitana di Londra. “Chiunque abbia assistito all’incidente o conosca l’identità degli uomini deve contattare la British Transport Police”, recita l’appello diffuso oggi. In particolare le forze dell’ordine starebbero dando la caccia ai due uomini cui si allude nel messaggio e che sono stati ripresi nelle immagini delle telecamere di sorveglianza diffuse immediatamente dopo l’attacco dalle forze dell’ordine sulle tracce dei presunti sospetti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi