L’eleganza del Pd. Dalla Boschi auguri da cafona al presidente Mattarella

martedì 23 luglio 18:12 - di Il Cavaliere Nero 😎

Non c’è che dire, l’eleganza non è proprio il tratto distintivo del Partito Democratico. Rabbiosi per l’opposizione. Rancorosi per i sondaggi. Invidiosi per lo stato di salute altrui. Non perdono occasione, come ha fatto oggi la Boschi, per distinguersi in polemiche assolutamente infantili. Persino nel fare gli auguri al capo dello Stato.

“Io che ti ho votato”….

Oggi Mattarella ha compiuto le sue 78 primavere ben portate, e in molti hanno rivolto al Presidente della Repubblica i loro auguri, via agenzia, social o direttamente. Tra costoro si è distinta, in maniera abbastanza volgare per la verità, miss Parlamento, al secolo Maria Elena Boschi. Di solito un biglietto di auguri per il compleanno si rivolge in modo festoso alla persona che si ha a cuore e non è il pretesto per criticare qualcun altro, invelenendo la giornata.
Ma la Boschi – scuola Renzi – è fatta così, con il veleno che scorre nel sangue. E ha vergato su twitter il suo messaggio a Mattarella, che è una somma di segnali. “Buon compleanno, Presidente”. Se si fosse fermata qui, avrebbe meritato un like. “Orgogliosa di aver votare un galantuomo come lei”. E già questo stona un po’. Ad un festeggiato non rinfacci che cosa hai fatto per lui.

Il top con la polemica contro il governo

Ma il top lo raggiunge con il resto del tweet: “Felice che al Quirinale ci sia un solido presidio istituzionale, specie in un momento di populisti e incompetenti al governo”. Una frase più sciocca non avrebbe potuto scriverla, onorevole Boschi.
Evidentemente l’addio a tanti e troppi anni da ministro le hanno fatto dimenticare il protocollo e i comportamenti istituzionali. Se dovesse risponderle, Mattarella che dovrebbe fare? Dirle di aver molto apprezzato i suoi auguri? Oppure scriverle che è bello ricevere rallegramenti ma che la polemica in questi casi va risparmiata?
Non la conoscevamo nel travestimento da cafona, la Boschi, ma ha davvero oltrepassato la soglia della decenza. Si riprenda al più presto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 30 luglio 2019

    Nessun augurio che si riprenda al piu’ presto, meglio che rimanga la gran cafona che e’ , cosi si puo’ sentire a suo agio, magari in compagnia del suo amato maestro matteo.

  • fiorenzo grillo 24 luglio 2019

    Non può riprendersi perchè una cafona lo resta per la vita. In latina suonerebbe così:
    Rustica progenie semper villana fuit.

  • Silvia Toresi 24 luglio 2019

    Quelli del PD ancora parlano!!!!!!

  • Amerigo 24 luglio 2019

    La sig.na Boschi sta inacidendo sempre più…Il nubilato logora, forse in Alto Adige può trovarsi un fidanzato e smetterla di rompere agli Italiani?

  • Giuseppe Rasori 24 luglio 2019

    il suo logo commerciale è “C@fon inside”

  • Gianpiero 23 luglio 2019

    …. evidentemente la Boschi, in vista di un successivo confronto con la Taverna, ha voluto calarsi al meglio nel ruolo di coatta, per sentirsi più a suo agio con la stessa….

  • In evidenza

    contatore di accessi