Incendi, Bucalo (FdI) a Salvini: «I Canadair siano gestiti dallo Stato»

lunedì 22 luglio 18:20 - di Annamaria Gravino

Istituire un’agenzia di Stato per la gestione della flotta di Canadair. A chiederlo è FdI, che sulla questione ha anche presentato un’interrogazione al ministro dell’Interno Matteo Salvini, competente sulla materia. «È indispensabile creare una agenzia di Stato dedicata alla gestione della flotta di 19 Canadair CL-415», ha spiegato la parlamentare di FdI e promotrice dell’interrogazione, Carmela Ella Bucalo. «Solo così – ha aggiunto – riusciremo a salvaguardare e rendere più efficiente un servizio fondamentale per la tutela del patrimonio, soprattutto in questo periodo».

I rischi della gestione affidata ai privati

«Ad oggi, discutibili scelte, vedi l’affidamento a una ditta privata che gestisce i velivoli in termini di manutenzione e pilotaggio, hanno evidenziato alcune criticità», ha sottolineato Bucalo, ricordando che la flotta è di proprietà del dipartimento dei Vigili del fuoco, quindi del Viminale. «L’opzione “appalto privato” in un settore così particolare, crea oltre che conflitti di interesse, anche forme di speculazioni che rischiano di inficiare la sicurezza del volo, le operazioni d’intervento e quindi la pubblica incolumità», ha proseguito Bucalo.

«I Canadair devono essere messi in sicurezza»

«Per questo motivo – ha chiarito l’esponente di FdI, che è membro della Commissione Lavoro della Camera – ho presentato una interrogazione al ministro dell’Interno, per sapere quali iniziative intenda intraprendere al fine di mettere in sicurezza il servizio antincendio boschivo dei Canadair, tutelando e preservando il patrimonio umano e strumentale».

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi