Il Qatar si vuol comprare il Milan! Voci di una trattativa col fondo Elliot

giovedì 4 luglio 13:15 - di Tano Canino

Il Milan al Qatar! La voce (non ancora notizia!) è di quelle clamorose. Perciò c’è da prenderla con le pinze. Ma, insomma, secondo l’Adnkronos che l’ha messa in rete, i qatarioti starebbero accelerando proprio in queste giornate per entrare anche nella Serie A italiana acquistando la società rossonera che fu di Berlusconi, passò ad un improbabile imprenditore cinese tanto ignoto quanto sparagnino, approdando infine alla galassia gestita dal fondo americano Elliot. Dopo il Paris Saint Germain, il Milan: una penetrazione che avrebbe sicuramente senso, se soltanto si pensa che il Qatar ospiterà il prossimo campionato mondiale. In questo afoso luglio, tra calciomercato avviato e ritiri programmati,  la dirigenza del Milan sarebbe perciò in trattative con i rappresentanti di un Fondo di investimento dell’emirato, per la cessione del club. Nel capoluogo lombardo sarebbe addirittura previsto per oggi un incontro tra i vertici del club rossonero e i dirigenti del Fondo qatariota, rappresentato ai massimi livelli. Il possibile acquisto della società rossonera, sottolinea ancora l’Adnkronos, non verrebbe gestito direttamente da Nasser Al-Khelaïfi, presidente del Qatar Sports Investment e del Paris Saint-Germain, ma potrebbe stavolta essere affidato ad un’altra alta personalità dell’emirato, in rappresentanza della Qatar Investment Authority. Vedremo. Da ricordare che il fondo Elliot, attualmente proprietario del Milan, aveva  poco tempo addietro annunciato per il club rossonero un progetto a medio-lungo termine. Tuttavia sarebbe plausibile e del tutto possibile, trattandosi di affari, che l’interesse dell’emirato possa aver aperto nuovi scenari. Il club rossonero, contattato sempre dall’Adnkronos, non ha comunque voluto rilasciare commenti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza