Il “Pratigate” diventa un film: Mark Caltagirone avrà un volto. E i retroscena una fine?

mercoledì 17 luglio 15:28 - di Redazione

Operazione Mark Caltagirone: o meglio, operazione nostalgia Mark Caltagirone., Già, perché dopo mesi passati a disquisire sulla vicenda, a girare e rigirare intorno a un giallo che non è un giallo, ricamando su un mistero che da subito ha rivelato come non ci fosse nulla di occulto, e semmai molto di presa in giro, nella risoluzione dell’enigma cult che ha tenuto buona parte degli italiani appassionati di gossip appesi all’ultima indiscrezione rivelata sulla copertina di un periodico, o inchiodati davanti alla tv a seguire l’avvincente processo mediatico presieduto da Barbara D’Urso. 

Il “Pratigate” diventa un film: Mark Caltagirone avrà finalmente un volto

Dunque, per tutti quelli in astinenza dal “Pratigate”, la vicenda più intricata della televisione italiana che ha visto protagonisti Pamela Prati e l’immaginario imprenditore Mark Caltagirone, la lunga estate calda di gossip e indiscrezioni sembra essere solo all’inizio: dopo l’assaggio televisivo degli ultimi mesi, infatti, sono diversi i progetti in cantiere sul controverso caso di gossip tracimato nella cronaca con querele depositate e altre solo annunciate: tra i vari che bollono in pentolone, un libro su cui sta lavorando l’agente della Prati Eliana Michelazzo – anche lei coinvolta nell’affaire e, soprattutto, un film. Lo riferisce il giornale di gossip Novella 2000, e lo rilancia l’Adnkronos: la pellicola si intitola Mark Caltagirone: una storia italiana ed è diretta da Gianni Ippoliti, conduttore di “Detto Fatto” e “Sabato in”. La prima proiezione arriverà il 23 luglio, durante le giornate internazionali del cinema lucano a Maratea.

Riflettori sui retroscena rimasti ancora nell’ombra…

Per la precisione si tratta di un corto, che nasce – come riferisce Ippoliti a Novella 2000 – dall’esigenza di soddisfare il pubblico ora che la trasmissione di Barbara D’Urso, che ha trattato la storia finora, è in pausa estiva. In effetti, nella pellicola ci sarà posto anche per la conduttrice, interpretata da Elisa Bartolotti. Pamela Prati e Mark Caltagirone saranno invece impersonati da Fabiana Latini e Massimo Di Carlo. Pare che nel corto, di produzione indipendente, l’imprenditore americano avrà un volto nonostante non sia mai stato possibile mostrarlo nella realtà. Dopo oltre sei mesi di misteri e tradimenti, l’obiettivo sarà quello di svelare tutti i retroscena rimasti finora nell’ombra.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza