Barese sedicenne difende una sua amica: picchiato da tre stranieri con calci e pugni

mercoledì 31 luglio 19:43 - di Redazione

Ancora un’aggressione a un italiano da parte di immigrati stranieri, avvenuta in pieno giorni e in una zona centrale. Un ragazzo di 16 anni, di Bari, è stato aggredito ieri sera con calci e pugni in corso Cavour, strada dello shopping molto centrale, da tre coetanei stranieri a causa di una lite scatenata da motivi futili. Gli aggressori e la vittima non si conoscevano. Il ragazzo, soccorso dal118, è ricorso a cure mediche ed ha riportato 3 giorni di prognosi per escoriazioni e contusioni lievi medicate al Policlinico. Sul caso indagano i carabinieri. A quanto pare il 16enne avrebbe difeso una sua amica e per questo motivo è stato aggredito dal branco di tre suoi coetanei stranieri. Non si sa ancora se i tre aggresori siano stati individuati e fermati.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi