Attacchi a Giorgia Meloni, FdI denuncia il silenzio della sinistra: «Zingaretti vergogna»

martedì 30 luglio 19:14 - di Redazione

“Da Zingaretti e dalla giunta di Sinistra della Regione Lazio nemmeno una parola di solidarietà per Giorgia Meloni. Come sempre il leader del Pd scompare quando deve giudicare gli attacchi vigliacchi e scomposti, ai danni di esponenti di Fratelli d’Italia”. Lo affermano in un comunicato i consiglieri regionali del Lazio di Fratelli d’Italia, Ghera (capogruppo), Righini e Colosimo.

Anche Wanda Ferro, deputato di Fratelli d’Italia, denuncia il silenzio delle sinistra sugliattacchhi alla Meloni:”Con la mancata solidarietà a Giorgia Meloni per il violento attacco social che è stato rivolto a lei e a sua figlia, maggioranza e opposizione hanno scritto una pagina vergognosa per la politica italiana. Al netto di pochissime voci che hanno espresso una solidarietà a titolo personale, mi sarei attesa un coro di protesta dalle diverse forze politiche, dalle istituzioni e da quelle parlamentari di sinistra che hanno sempre millantato l’importanza della vicinanza tra donne. E invece niente”.

“Zero dichiarazioni, nessuna solidarietà”, conclude la parlamentare di FdI. “Nemmeno quel Pd di Zingaretti che oggi ha ricevuto la vicinanza della stessa Meloni per gli attacchi intimidatori subiti in Sardegna, si è degnato di esprimere solidarietà a lei e a sua figlia e di prendere le distanze da questi leoni da tastiera che altro non sono che degli stupidi idioti. Anche oggi – conclude la Ferro -vengono certificate l’ipocrisia del Pd e le sue tante similitudini con il non pervenuto M5s”


                
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi