Arriva l’algoritmo che ci dirà chi ha bisogno di un’angioplastica o di un bypass

mercoledì 3 luglio 15:31 - di Redazione

Così l’algorirtmo ci predice la malattia delle coronarie. Arriva adesso in Italia un supercervellone che aiuterà a decidere, con un’accuratezza di oltre il 99%, quali pazienti hanno le coronarie malate e hanno bisogno di un’angioplastica o un bypass. L’intelligenza artificiale, messa alla prova su oltre mille casi, ha anche consentito di verificare che il 3,8% delle angioplastiche non era in realtà necessario, mentre nel 27% dei casi in cui non era stata ritenuta utile c’era invece bisogno di una rivascolarizzazione coronarica percutanea.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza