Afa addio, temporali in arrivo durante il fine settimana

venerdì 26 luglio 17:52 - di Redazione

Afa addio. “Una perturbazione di origine atlantica farà ingresso sul territorio nazionale, portando un deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche sulle regioni settentrionali dell’Italia, con temporali diffusi e intensi, in progressiva estensione alle regioni centrali, a partire alla Toscana. Le temperature, inizialmente ancora elevate o molto elevate su gran parte del Paese, al passaggio della perturbazione subiranno una generale marcata diminuzione”. Sulla base delle previsioni disponibili, il dipartimento della Protezione civile, d’intesa con le Regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede dalla serata di oggi, “precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Valle d’Aosta e Piemonte, in estensione alla Lombardia. Dal pomeriggio di domani, si prevedono precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Liguria, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia ed Emilia-Romagna, in estensione dalla serata di domani alla Toscana. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento”. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani “allerta arancione per rischio temporali in Lombardia e sul settore nord orientale del Veneto. Valutata, inoltre, allerta gialla sul restante territorio della Lombardia e del Veneto, in Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Liguria e su gran parte di Piemonte e Toscana”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi