A Montecitorio come in spiaggia. La frustata di Mollicone (Fdi)

mercoledì 3 luglio 10:04 - di Francesco Storace

“Benvenuti a ‘Montecitorio beach’…”. Con un post sulla sua pagina Facebook, il deputato di Fratelli d’Italia Federico Mollicone pone la questione del ‘dress code’ più adatto per i deputati, soprattutto per quel che riguarda le donne.

“I temi sono rispetto per l’Aula e pari opportunità…poi ognuno si veste come preferisce, ma se gli uomini -giustamente- non possono stare in aula senza giacca, credo che anche le colleghe possano indossare almeno una camicetta o una maglietta. O no?”, scrive Mollicone che correda il suo posto con le foto del look alcune colleghe deputate in aula e alla buvette di Montecitorio.

“Così… detto con leggerezza senza acrimonia…(foto che mi sono arrivate da colleghi e colleghe di tutti i partiti :)) dopo essermi tolto la giacca in aula come gesto simbolico ed essermi beccato un richiamo formale dal Presidente Rosato)”, sottolinea ancora il deputato di FdI.

Particolarmente saggio uno dei commenti al post di Mollicone: “La forma è sostanza. Soprattutto se si parla di istituzioni. Anche fuori dalle sedi istituzionali va tenuto alto l’onore dell’Italia anche nel modo di vestire. Senza contare poi che esportiamo eleganza nel mondo ed è uno dei settori trainanti dell’economia. Suggerisco alle signore in lingerie un corso universitario (esiste) di buone maniere. Si impara molto. Moltissimo. Fa parte delle buone maniere vestirsi in modo appropriato”. Lonfitna una donna, Ilaria Pagani.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi