Tragedia a Teramo: per difendere l’anziana madre, strattona il padre che cade e muore

venerdì 14 giugno 15:51 - di Redazione

Tragedia a Teramo. Non ce l’ha fatta G.D.M,un uomo di 75 anni, che nella tarda serata di ieri era stato ricoverato in Ospedale ad Atri (Teramo) accompagnato dal figlio G.D.M., 45 anni, architetto. Nel corso della notte infatti è deceduto per trauma celebrale. E’ stato proprio il figlio a raccontare la dinamica della tragedia che si è consumata in casa dei genitori del professionista nel corso dell’ennesima lite scoppiata fra gli anziani coniugi. Il figlio nel tentativo di separare i genitori avrebbe strattonato il padre che cadendo ha battuto la testa contro un tavolo. Poi la corsa disperata in ospedale ma nonostante ogni sforzo dei sanitari l’anziano cessava di vivere nel corso della notte.  Sul caso  stanno ora  indagando per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza