Sea Watch, Meloni: «Gravissima ingerenza del presidente tedesco. Mattarella si faccia sentire»

domenica 30 giugno 20:11 - di Mariano Folgori

Il caso Sea Watch sta creando forte nervosismo tra l’Italia e  la Germania. Il presidente tedesco Steinmeier oggi ha rilasciato una grave dichiarazione contro il nostro Pese affermando di aspettarsi una “diversa gestione del caso da parte dell’Italia”. Pronunciate da un capo di Stato, sono parole davvero pesanti.  Il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, non ci sta e denuncia il caso sulla sua pagina Facebook-  “Gravissima ingerenza del Presidente della Repubblica federale tedesca Steinmeier che critica l’Italia per  l’arresto del capitano della Sea Watch Carola Rackete”. “Questa gente – prosegue Meloni- crede che l’Italia sia una loro colonia e che i tedeschi abbiano la  libertà di violare impunemente le nostri leggi. Il Presidente tedesco, figura talmente inutile che gran parte dei cittadini europei neppure  sa della sua esistenza, si preoccupi piuttosto dei migranti catturati, sedati e spediti dalla Germania in Italia con metodi da barbari incivili. Fratelli d’Italia chiede al Presidente Mattarella di far  sentire la sua voce per dire alla Germania che non tolleriamo queste  ingerenze nella nostra sovranità nazionale”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 2 luglio 2019

    Sarebbe piu’ che giusto che il nostro presidente faccia sentire la sua voce in merito a questo ed altri soprusi da parte della Germania e anche della Francia. Ma e’ Lui disponibile a questo? Vedremo.

  • eddie.adofol 2 luglio 2019

    E’ urgente chiedere subito un referendum per uscire dalla Unione Europea, intanto Salvini deve mollare i 5stelle e andare subito a votare, poi una volta che la DX e’ al governo uscire immediatamente da questo metodo mafioso europeista. PRIMA GLI ITALIANI VERACI.

  • giuliano 1 luglio 2019

    Il futuro dell’Italia si chiama Meloni-Salvini

  • GIOVANNI BARROCU 1 luglio 2019

    Grifo
    il Presidente e il Ministro della Difesa marciano per raggiungere la frontiera
    per far contro il nemico una barriera,
    muti…

  • Maurizio Giannotti 1 luglio 2019

    Non si è mai visto il Presidente della Bundesrepublik prendere una qualche posizione, atteso che il Presidente tedesco ha meno importanza di quello Italiano. Ora se il sign Stenmeier si è sentito di dover intervenire a favore della guerrigliera Carola,, dando luogo a mai sopiti rigurgiti di supremazia ariana verso popoli inferiori, ebbene il nostro Presidente on. Mattarella da par suo dorme. Infatti purtroppo per gli Italiani il PdR apre bocca solo se l’input è di provenienza catto comunista. Anche per lui, come per il PD gli Italiani, la Patria, la Bandiera contano assai poco!!!

  • pietro meucci 1 luglio 2019

    Giorgia, Giorgia…, mia cara Giorgia, se aspetti che mattarella si faccia sentire hai voglia di aspettare …

  • Giuseppe Tolu 1 luglio 2019

    Matarella si faccia sentire !?!? Ecco perché non mi viene più voglia di postare (ammesso che quando lo faccio serva a qualche cosa …).

  • tommaso bisi griffini 30 giugno 2019

    aprire i porti alle navi della marina militare russa. Ci penserà puiyin ad affondare le navi dei pirati.

  • ROBERTO alba 30 giugno 2019

    Io non c’ero e se c’ero dormivo!

  • In evidenza

    contatore di accessi