Sea Watch lancia l’sos con foto del dramma in corso: «Gommone in avaria, migranti in acqua»

mercoledì 5 giugno 18:07 - di Redazione

Ci sarebbero tanti migranti in acqua, “Sea Watch” lancia l’sos: un gommone carico di migranti e in avaria a una cinquantina di miglia dalle coste libiche è in difficoltà. L’allarme arriva via Twitter la Ong “Sea Watch” che nel suo post allega anche una foto scattata in un’area di mare a nord di Garabulli, scrive la Repubblica tra gli altri in queste ore, «da uno dei velivoli dei piloti volontari in cui si vede un gommone semisgonfio e diverse persone in mare».

Gommone in avaria a largo della Libia: tanti migranti in acqua

A questo punto si temono vittime anche perché sembra che il gommone in avaria trasportasse almeno una ottantina di persone a bordo o 80 persone a bordo. L’imbarcazione, come anticipato avvistata dall’aereo Colibrì di Pilotes Volontaires a largo della Libia, e in particolare 52 miglia a Nord della città di Garabulli, in Tripolitania denuncia uno stato d’emergenza e, riferisce tra gli altri anche l’Adnkronos, già si parlerebbe di «molte persone in acqua, di alta probabilità di dispersi e di morti annegati». Al MayDay hanno risposto due mercantili e la Guardia Costiera Libica, “che è ora sul posto».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza