Poliziotto accoltellato a Tor Bella Monaca: è in gravi condizioni

venerdì 28 giugno 15:55 - di Redazione

Un poliziotto del Reparto Volanti è stato accoltellato da un pregiudicato in via Cochi, a Tor Bella Monaca, borgata all’estrema periferia di Roma . È successo nel primo pomeriggio: l’agente, trasportato d’urgenza al policlinico Casilino, è stato colpito più volte con la lama dall’uomo, presumibilmente sotto effetto di stupefacenti, che aveva fermato per un controllo. L’agente è in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Il coltello è stato sequestrato. Pietro Maruca, fermato per l’accoltellamento, è il padre di Manuel, il 18enne che a novembre del 2016, in fuga dalle volanti della Polizia, imboccò contromano la rampa che da via di Tor Bella Monaca sale verso il Raccordo Anulare morendo dopo uno schianto frontale con altri veicoli al volante di una Fiat 500.

Salvini: «Pena esemplare per l’infame aggressore»

”Auguro pronta guarigione al poliziotto ferito a Roma. Un abbraccio a lui e alla famiglia: auspico pena esemplare per l’infame aggressore. Nessuno deve permettersi di toccare i nostri angeli in divisa”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi