Obama ospite di Clooney sul lago di Como. Il sindaco di Laglio: un’occasione unica

martedì 18 Giugno 15:27 - di Elsa Corsini

La famiglia Obama al gran completo da venerdì sarà ospite di George Cooney e di sua moglie Amal nella splendida villa Oleandra sul lago di  Como a Laglio. Grande attesa per la trasferta dell’ex presidente degli Stati Uniti Barack pronto a volare in italia con la moglie Michelle e le due figlie Malia e Sasha. Il soggiorno dell’ex inquilino della Casa Bianca, che mette la piccola cittadina già blindatissima sotto i riflettori per la gioia del sindaco, dovrebbe durare un paio di giorni. «È un incontro strettamente privato – spiega Roberto Pozzi, sindaco di Laglio – Non nascondo che per il nostro piccolo paese è una grande occasione per farci conoscere. Immagino quante persone in America andranno a vedere dove è Laglio cercandolo sul mappamondo».

Gli Obama ospiti della villa di Clooney

Per l’occasione il primo cittadino di Laglio, abituato alla presenza di star e supervip, ha rilanciato l’ordinanza ad hoc per tutelare la privacy dell’attore americano, cittadino onorario della località del Lago di Como. Da anni, infatti, è legge un’ordinanza anti curiosi e anti paparazzi, che prevede il divieto di avvicinarsi a Villa Oleandra, multe salate per i trasgressori e limitazioni molto stringenti per l’utilizzo dei droni. Blindatissima la cittadina che per la visita straordinaria della famiglia Obama ha previsto la chiusrua del parcheggio situato nel retro della villa di Clooney messo a disposizione della auto del servizio sicurazza. Al lavoro anche il ministero dell’Interno, come conferma proprio il primo cittadinom anche le informazioni sono top secret. Gli Obama, come scrive il Corriere della Sera, dopo un soggiorno in Francia, in Provenza, ma arriveranno a Milano con un volo privato, per poi mettersi in viaggio verso il lago di Como. In programma, sabato, una cena di beneficienza.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *