Meloni: «Cantante neomelodico insulta Borsellino e Falcone in Tv». E posta il video

sabato 8 giugno 20:04 - di Augusta Cesari

Uno spettacolo indecoroso. «Cantante neomelodico che ama farsi chiamare “Scarface”, offende Falcone e Borsellino dicendo di loro: “Queste persone che hanno fatto queste scelte di vita le sanno le conseguenze. Come ci piace il dolce ci deve piacere anche l’amaro. Esemplare la risposta di Enrico Lucci che lo invita a studiare la storia, ma non basta. Zappalà si scusi pubblicamente e rifletta: chi ha dedicato la vita alla lotta alla mafia non merita questo trattamento, soprattutto in tv pubblica e da chi emula i malavitosi per farsi conoscere».  A postare il video tratto dalla trasmisisone Realiti su Rai2 è Giorgia Meloni, scandalizzata per le scempiaggini gravi pronuncate da chi non conosce l’Abc della civiltà e della nostra storia. Lucci si comporta egregiamente, non lascia passare l’offesa grave: «Leggiti la storia dei grandi siciliani e sarai una persona migliore. Non dare retta ai cattivi consiglieri». Il pubblico non può che applaudire e tributare un omaggio ai grandi  Falcone e Borsellino, prendendo le distanze da quel che le loro orecchie hanno avuto la sventura di ascoltare. Zappalà si sotterri…i commenti sul profilo della Meloni sono indignati, avviliti e rabbiosi verso il giovane cantante dalla testa piccola piccola.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi