Mafia: disarticolato gruppo criminale nel leccese, trenta gli arresti

lunedì 24 giugno 11:30 - di Ital Press

LECCE (ITALPRESS) – I carabinieri del comando provinciale di Lecce hanno eseguito 30 arresti nei confronti di persone accusate, a vario titolo, di associazione mafiosa, traffico di droga, detenzione illegale di armi ed esplosivi, estorsione, ricettazione e altri reati. Diciannove indagati sono finiti in carcere e altri undici agli arresti domiciliari.
Le indagini, condotte dai militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie, hanno consentito agli investigatori di disarticolare un agguerrito gruppo criminale emergente, egemone nel territorio. Indagato per concorso esterno in associazione mafiosa il sindaco di un comune della provincia di Lecce.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi