Luca Dirisio contro Marco Carta e Barbara D’Urso: «Sparite, pagliacci!» (video)

venerdì 7 giugno 12:14 - di Paolo Sturaro

Non ha avuto Calma e sangue freddo, come canta nel suo brano più famoso. Luca Dirisio, dopo aver visto Live, ha attaccato a testa Barbara D’Urso e Marco Carta, Quell’ospitata dell’ex vincitore di Sanremo, che ha raccontato in lacrime la storia del furto alla Rinascente, non gli è andata giù: «Anche se ti fosse successo qualcosa, ma vai in tv per raccontare ste cose alla D’Urso? Come fosse la corte suprema! Booooooooo!». I toni si sono subito alzati:  «Ma risolviti i ca..i tuoi coi tuoi avvocati, manager e discografici! Sarà che siamo diversi ma io ‘ste trovate le schifo!».

Poi, Luca Dirisio ha dato la stoccata finale sia a Marco Carta sia a Barbara D’Urso: «Schifo sia Cip sia Ciop! Sparite! Pagliacci! Tanto domani mattina questo post sarà oscurato… Volete vedere?».

Oltre a Luca Dirisio, contro Marco Carta anche Maurizio Sorge. Il paparazzo dei vip, ospite a Mattino Cinque, ha commentato il caso che ha coinvolto il cantante: «Sicuramente non è un ladro, ma altrettanto sicuramente non poteva non sapere cosa stesse facendo la sua amica», ha detto. L’amica, una donna di 53 anni che lo stesso Carta ha ammesso, a Live di conoscere da molto tempo, sarebbe la persona che ha fisicamente rimosso le placche antitaccheggio dalle t-shirt.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi