La Camera ricorda il sindaco di Rocca di Papa: «Un eroe, un amico» (video)

sabato 22 giugno 10:10 - di Redazione

La Camera ha espresso il cordoglio per la morte di Emanuele Crestini, il sindaco di Rocca di Papa, morto dopo dieci giorni di agonia per le gravi ustioni e per aver inalato i vapori roventi nel tentativo di aiutare le persone rimaste intrappolate dalle fiamme nel municipio, dopo lo scoppio di una conduttura di gas. Il presidente Roberto Fico ha invitato l’aula a ricordare Crestini e Vincenzo Eleuteri, deceduto nei giorni scorsi, con un minuto di raccoglimento.

Tanto dolore ai Castelli Romani

Per la perdita di Emanuele Crestini, il sindaco di Marino Carlo Colizza ha proclamato il lutto cittadino disponendo l’esposizione delle bandiere a mezz’asta. «Ci è sembrato doveroso – ha dichiarato – e opportuno, in segno di profondo rispetto e di sentita partecipazione al cordoglio delle famiglie dei due amministratori e alla sofferenza di tutte le famiglie dei feriti, annullare la sfilata di moda promossa dall’Istituto Formalba prevista a Marino proprio nella sede di palazzo Colonna e rinviata a data da destinarsi e tutti gli eventi previsti nei prossimi giorni. Alle famiglie e alla città di Rocca di Papa va tutta la nostra vicinanza e il nostro affetto e l’abbraccio nostro personale e di tutta la comunità marinese».

Lutto cittadino anche a Castel Gandolfo. «Incredibile, assurda e inaccettabile la scomparsa del sindaco di Rocca di Papa. Crestini è morto per proteggere i suoi collaboratori, mentre serviva la sua comunità. Una persona che conoscevo bene, che metteva passione in tutto quello che faceva, determinato, ma anche molto sensibile. Un lutto che coinvolge, oltre che la sua famiglia, a cui vanno le mie più sentite condoglianze, tutta la comunità di Rocca di Papa, e dei Castelli». ha detto il sindaco Milvia Monachesi.

«La triste notizia della morte di Emanuele Crestini ci colpisce nel profondo la nostra comunità, da sempre legata alla vicina Rocca di Papa, e tocca da vicino anche me come prima cittadina, avendo in comune con Emanuele questo importante ruolo di guida delle nostre città», ha affermato il sindaco Anna Gentili di Rocca Priora, che ha firmato una delibera di giunta per la proclamazione del lutto cittadino

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza