“Il mondo del gioco tra lotta alla ludopatia e proibizionismo”: dibattito a Roma

martedì 11 giugno 17:23 - di Redazione

Una video inchiesta e un dibattito con politici e addetti ai lavori per affrontare il tema delle ludopatie. E capire se le strategie adottate fin qui siano davvero vincenti. È l’incontro “Il mondo del gioco tra lotta alla ludopatia e nuovo proibizionismo: parlano i protagonisti”, organizzato per domani, mercoledì 12 giugno, alle 18, a Palazzo Mattei in piazza in Piscinula, 8 Roma. Al centro della riflessione vi saranno anche gli effetti delle nuove norme sul gioco legale contenute nel “decreto Dignità”, approvato lo scorso anno.

Esperti e politici a confronto

A promuovere l’incontro Blitz quotidiano, che ha realizzato il filmato nell’ambito del suo progetto di “video inchieste del reale”, in collaborazione con SocialCom Italia. Proprio l’inchiesta sarà il punto di partenza per un ampio confronto che vedrà impegnati politici di tutti i partiti, esponenti del mondo accademico, opinion maker, giornalisti, esperti, studiosi e rappresentanti del settore.

Parterre bipartisan contro le ludopatie

Oltre all’editore e al direttore responsabile di Blitz quotidiano, Marco Benedetto e Alberto Francavilla, tra gli invitati figurano il sottosegretario all’Economia con delega ai Giochi, Alessio Villarosa del M5S; Giovanni Donzelli e Nicola Procaccini di FdI; Galeazzo Bignami, Annamaria Bernini e Nino Marmo di FI; Gennaro Migliore e Pina Picierno del Pd; Federico Conte di Liberi e Uguali; Maurizio Lupi di Noi con l’Italia. E, ancora, il segretario generale Antitrust, Filippo Arena; Riccardo Capecchi dell’AgCom; Gian Maria Fara e Giovanbattista Palumbo dell’Eurispes; il direttore comunicazione Agenzie dogane, Matteo Mauri; il direttore Agezia delle Dogane, Benedetto Mineo; l’ex senatore FI e presidente commissione Finanze del Senato, Riccardo Pedrizzi; il direttore giochi Adm, Roberto Fanelli.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi