Gela, esplode bombola di gas al mercato rionale: 20 feriti, 5 gravissimi (video)

mercoledì 5 giugno 17:28 - di Redazione
Il camioncino del venditore ambulante all'interno del mercato rionale di Gela completamente distrutto dall'esplosione e divorato dalle fiamme

Una bombola di gas è esplosa questa mattina al mercato rionale di via Madonna del Rosario a Gela, in provincia di Caltanissetta, facendo 20 feriti, 5 dei quali versano in gravissime condizioni.
La bombola di gas è esplosa davanti una bancarella di un venditore ambulante di alimenti che si trovava fra le bancarelle del mercatino di Gela.

«Ci sono più di 12 feriti, di cui 4 in gravi condizioni», aveva detto inizialmente il sindaco della città, l’avvocato Lucio Greco tracciando un bilancio, provvisorio, delle persone rimaste coinvolte nell’esplosione avvenuta verso mezzogiorno, bilancio poi aggravatosi con 20 feriti.
«Due feriti sono stati già trasportati in elicottero all’ospedale Cannizzaro di Catania e gli altri due andranno a Palermo e a Catania – dice Greco – Devo ringraziare tutto il personale del Vittorio Emanuele (l’ospedale di Gela ndr) perché nonostante le condizioni dell’ospedale ha fatto un ottimo lavoro e ha ben fronteggiato la situazione».
Il sindaco si è recato prima sul luogo dell’esplosione, nel mercato rionale di Gela devastato dall’esplosione, e, poi, in ospedale per accertarsi personalmente delle condizioni dei feriti.
Secondo una prima ricostruzione, ad esplodere sarebbe stata una bombola di gas di una bancarella che vende polli allo spiedo.
Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, polizia, carabinieri e soccorritori del 118.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza