Fratoianni: «La Meloni vuole sparare alle navi dei migranti». La risposta è fulminante (video)

giovedì 13 giugno 18:21 - di Massimo Baiocchi

«Ennesimo delirio a sinistra». Giorgia Meloni posta un video che vede protagonista in negativo Fratoianni, della Sinistra italiana. «La Meloni ha proposto il cannoneggiamento delle navi». Secca la risposta della leader di Fratelli d’Italia: «Al signor Fratoianni, in evidente stato di agitazione in studio, informo che non ho mai chiesto di sparare ad alcuna imbarcazione, quanto di affondare – una volta trasbordati tutti i passeggeri – le navi pirata che violano i nostri confini e che favoriscono l’immigrazione clandestina. E lo ribadisco!». Immediata la reazione del popolo del web, che ha commentato il video con giudizi sferzanti: «Sono al delirio più totale, ormai sparano parole in libertà sperando prima o poi di azzeccarne una», scrive Salvatore P mentre Roberto B afferma: «Di che meravigliarsi? È preciso costume e intento della sinistra travisare ad arte la realtà nel tentativo di fare apparire verso il falso e falso il vero». Valeria B sottolinea: «La prosopopea di Frantoianni è veramente intollerabile, è irrispettoso per chi la pensa diversamente da lui». Sferzante è il giudizio di Sergio DS: «Fratoianni rappresenta il fallimento di una intera ideologia. Quindi i suoi rimbrotti sono medaglie al valore». La maggior parte dei “navigatori” chiude l’argomento con poche parole: «La sinistra è alla frutta»

https://www.facebook.com/giorgiameloni.paginaufficiale/videos/448503392606682/

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gisella falzoni 14 giugno 2019

    sarebbe la soluzione ideale. Il problema sarebbe già risolto con meno vittime (volontarie) e per sempre. Anche fra la popolazione ci sarebbero state meno vittime.

  • Massimo Steffanoni 14 giugno 2019

    Giorgia, perchè non lo denunci. Questo è un imbe…

  • Giuseppe Forconi 14 giugno 2019

    Giustissimo, prima trasbordi i migranti non regolari poi affondi la nave con i criminali controbandisti di esseri umani a bordo , dubito che ci riproveranno . Al massimo si spara una salve a prua dell’imbarcazione per fermarla e quindi si fa girare il timone rimorchiandola per riportarla da dove e’ venuta. Ma nessuno ha detto di affondarle con essere umani sopra. Sono chiari rigurgidi di vomito comunista, non sapendo di che altro blaterare. Fanno pena e anche un po’ di schifo.

  • Paolo 14 giugno 2019

    quello bombardato (ma di suo non dalla Meloni) è lui

  • ALESSANDRO LEPRI 14 giugno 2019

    E fa propio bene. Meglio ancora farebbe a sparare a frattoianni (la lettera minuscola e’ anche gia’ troppo) e tutti i sui schifosi infami merdosi compagni.
    Grazie Giorgissima!

  • In evidenza

    contatore di accessi