Ecco il reddito di cittadinanza, niente lavoratori stagionali, neppure a 1200 € al mese: la denuncia di FdI

venerdì 28 giugno 19:03 - di Redazione

Ecco il risultato, uno dei tanti esiti beffardi e nefasti del reddito di cittadinanza: a Jesolo, dove si trova il parco a tema acquatico famoso in tutta Europa, non si riescono a trovare lavoratori stagionali disponibili, neppure se in palio, come corrispettivo mensile, la struttura mette a disposizione 1200 euro. Sul caso, allora, la denuncia e le amare considerazioni di Luca De Carlo, deputato di Fratelli d’Italia e sindaco di Calalzo di Cadore, affidate a una nota.

Colpa del reddito di cittadinanza, niente lavoratori per il parco acquatico di Jesolo

Tutta colpa del reddito di cittadinanza: «Fratelli d’Italia trova grave ed emblematica la denuncia del titolare del Caribe Bay di Jesolo, il parco a tema acquatico famoso in tutta Europa, che oggi sulle pagine del Corriere del Veneto racconta come, pur offrendo stipendi da 1200 euro al mese, non riesce a trovare lavoratori stagionali», si legge nella nota diramata da De Carlo. «Anche il Veneto – prosegue l’esponente di FdI – la miglior regione turistica d’Italia con oltre 60 milioni di presenze annuali, viene messa in difficoltà dalla demagogia del governo grilloleghista che anziché destinare fondi al taglio delle tasse ha voluto un provvedimento che è metadone di Stato per i fannulloni. Il reddito di cittadinanza non è e non sarà mai la soluzione ai problemi economici degli – conclude l’esponente FdI nella nota – che chiedono riduzione delle tasse per creare maggiore occupazione».

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi