Avellino, 69enne palpeggia una ragazzina. La folla inferocita tenta di linciarlo

lunedì 24 giugno 12:43 - di Redazione

Violenza sessuale su minore. È questa l’accusa di cui dovrà rispondere un 69enne di Avellino. I fatti sono accaduti in pieno centro, a Piazza Libertà, dove era in corso l’ultimo giorno di Bimbo days, la rassegna ideata per i più piccoli. L’uomo, seduto su una panchina, avrebbe cominciato a palpeggiare una quattordicenne. A bloccare il tutto è stata la madre della ragazzina, avvisando subito i Carabinieri di servizio all’interno della manifestazione. I militari dell’Arma hanno immediatamente bloccato il 69enne, strappandolo anche alla rabbia crescente delle persone presenti. Per ristabilire la calma è stato necessario l’intervento di altre pattuglie inviate sul posto dalla Centrale operativa, visto il rischio che la situazione potesse degenerare.  Il 69enne è stato condotto in Caserma e identificato prima di venire dichiarato in arresto e  sottoposto ai domiciliari.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza