Sondaggio “Noto”: in caduta libera i partiti di governo M5S e Lega, Fratelli d’Italia al 6%

giovedì 2 maggio 11:55 - di Leo Malaspina

Frateli d’Italia stabilmente al 6%, partiti di governo in caduta libera, stabile Forza Italia, meglio il Pd. Lo sostiene il sondaggio di Antonio Noto per #Cartabianca su Raitre in vista delle prossime elezioni europee secondo cui Lega e Movimento 5 Stelle insieme perdono il 2%, portando la maggioranza al 52 per cento. Tra le due forze politiche chi paga un prezzo più pesante, secondo l’Istituto Noto, è la Lega, che  in una settimana perde ben 1,5 punti  e si ferma al 32%, mentre il M5S tocca quota 20% con un calo dello 0,5. A destra. stabili Forza Italia (8,5%) e Fratelli d’Italia (6%), mentre a sinistra cresce il Pd, di un punto percentuale: 22%, che aggiunto al 3% di +Europa porta il centrosinistra al 25 per cento.

In un altro sondaggio della Emg Aqua, presentato oggi ad Agorà, condotto da Serena Bortone su Raitre, se si votasse oggi la Lega sarebbe il primo partito, seguito dal Movimento Cinque Stelle. Il 32,2% degli intervistati ha infatti risposto che se si votasse oggi voterebbe per il partito guidato da Salvini (in crescita dello 0,9% rispetto alla settimana scorsa), il 22,9% ha risposto che voterebbe per i Cinque Stelle, percentuale in discesa dello 0,2% rispetto alla rilevazione di una settimana fa. Il PD otterrebbe il 21,9% delle preferenze, Forza Italia il 10,1%, Fratelli d’Italia il 5,1%. Più Europa arriverebbe al 3%, La Sinistra al 2,5%.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza