Semplificazione fiscale, la Camera dice sì. FdI: «Non offre prospettive di sviluppo»

martedì 14 maggio 18:10 - di Redazione

La Camera ha approvato con 265 voti a favore, 188 astensioni e nessun contrario la pdl che contiene le disposizioni per la semplificazione fiscale, il sostegno delle attività economiche e delle famiglie e il contrasto dell’evasione fiscale. Il provvedimento passa al Senato.

FdI: «Serve solo a fare trionfalismo da un balcine»

”Non abbiamo veri motivi per votare contro ma non abbiamo nemmeno validi motivi per votare a favore perché questo è un provvedimento che via via si è sgonfiato perdendo di importanza”. Così Marco Osnato, deputato di Fratelli d’Italia annunciando in aula il voto di astensione di FdI. ”In questo provvedimento -ha aggiunto il deputato di FdI- non ci sono prospettive di sviluppo. In ogni articolo più significativo è presente un continuo rimando agli esercizi futuri perché per la maggioranza è importante avere titoli sui giornali che siano ad effetto ma ben poco avremo di buono sin da domani”. “Non è una semplificazione né una opportunità ma servirà solo a far sì che qualcuno oggi possa affacciarsi trionfante da un balcone. Fratelli d’Italia -ha concluso Osnato – continuerà la sua battaglia per dare alle imprese e alle famiglie, misure economiche importanti come incentivi, detassazioni, flat tax e maggiore occupazione”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi