Riva Destra, nuovi coordinatori in Sicilia: «In pista a sostegno di Giorgia Meloni»

martedì 7 maggio 15:53 - di Redazione

«Massimo Romagnolo è il nuovo coordinatore di Riva Destra in Sicilia: è stato eletto dal direttivo regionale, riunitosi domenica scorsa a Milazzo e presieduto dal portavoce nazionale Alfio Bosco, su delega del segretario nazionale Fabio Sabbatani Schiuma». Lo comunica in una nota l’ufficio stampa di Riva Destra, movimento federato con Fratelli d’Italia. «Romagnolo avrà anche due vicecoordinatori – si legge nella nota – che saranno per la Sicilia Orientale, Enrico Smeraldo, e per quella Occidentale, Angelo Tigri».  Nella stessa riunione si sono registrati tre nuove importanti nomine, approvate poi on-line all’unanimità, dalla Direzione Nazionale di Riva Destra: Giampiero Brillo è il nuovo coordinatore per la Provincia di Palermo, Giuseppe Sottile subentra a Romagnolo per la Provincia di Messina e Antonio Leto lo è per il Comune di Milazzo, mentre Nicola D’Aguanno, commissario provinciale a Trapani, farà anche parte dell’Esecutivo Nazionale del movimento. Secondo Bosco, «il nostro rafforzamento, unito agli ottimi risultati dei nostri candidati inseriti nella lista di FdI (l’1% del totale dei voti) a Castelvetrano (TP), ove il partito ha così raggiunto il 9%, ossia il miglior risultato dell’Isola, garantisce con i fatti, le idee e i numeri, e onora, il patto federativo stipulato a Roma nell’ottobre scorso, con la leader di FdI, intervenuta alla nostra Direzione Nazionale».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza