Quirinale: chi sono i 25 cavalieri del Lavoro nominati da Mattarella (fotogallery)

venerdì 31 maggio 16:16 - di Penelope Corrado

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto con il quale, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro, su proposta del ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro e delle politiche sociali, Luigi Di Maio,

Ecco l’elenco completo degli insigniti, con l’indicazione, per ciascuno, del settore di attività e della Regione di provenienza.

Guido Maria Barilla, presidente Gruppo Barilla. Classe 1958, è dal 2003 presidente del gruppo Barilla, leader mondiale nel mercato della pasta, dei sughi pronti e dei prodotti da forno (Industria/Alimentare, Emilia Romagna).

Alessandro Bastagli, classe 1950, è presidente e amministratore delegato di Lineapiù Italia Spa, primaria azienda nel settore dei filati di alta gamma (Industria/Filati per maglieria, Toscana).

Valerio Battista, amministratore delegato di Prysmian Group, classe 1957, è amministratore delegato di Prysmian Spa, leader mondiale nella produzione di cavi per il settore dell’energia e delle telecomunicazioni e di fibre ottiche (Industria/Cavi e sistemi per l’energia, Lombardia).

Matilde Bernabei, produttrice televisiva, classe 1954, è presidente di Lux Vide Spa, societa’ di produzione televisiva e cinematografica specializzata in fiction e film per la Tv (Servizi/Produzioni audiovisive, Lazio).

Ugo Maria Brachetti Peretti, presidente del Gruppo Api/Ip. Classe 1965, è presidente del Gruppo Api, attivo nel settore dei carburanti e dei servizi alla mobilità e primo operatore privato italiano per numero di stazioni di servizio. (Energia/Petrolifero, Lazio).

Roberto Briccola, presidente Bric’s, classe 1955, è presidente di Bric’s Spa, attiva nella produzione di borse da viaggio e pelletteria di alta gamma (Industria/Borse, pelletteria, selleria, Lombardia).

Giovanni Francesco Capua, classe 1957 di Reggio Calabria, e’ presidente di Capua 1880 Srl, azienda attiva da cinque generazione nella produzione di olii essenziali agrumari e, in particolare, dell’essenza di bergamotto (Industria/Olii essenziali, Calabria).

Rosanna De Lucia,  classe 1949 di Benevento, è amministratore delegato di Sapa Group, azienda fondata dal marito come piccola realtà artigianale e oggi leader nel settore della componentistica e dello stampaggio ad iniezione per il settore automotive.  (Industria/Componentistica automotive, Campania).

Elisabetta Fabri è presidente e amministratore delegato della compagnia alberghiera Starhotels Spa. Il gruppo conta 4.095 camere in 29 alberghi.  (Servizi/Strutture turistiche, Toscana)

Riccardo Felicetti, 54 anni, è dal 1995 amministratore delegato del Pastificio Felicetti Spa, attiva nella produzione della pasta di alta qualita’ e della pasta biologica con i marchi Felicetti, Alce Nero e Monograno (Industria/Agroalimentare, biologica, Trentino Alto Adige)

Carlo Giulietti, classe 1945, è presidente della Industrie Scaffalature Arredamenti Isa Spa, leader nell’arredamento dei pubblici esercizi e nella refrigerazione professionale.  (Industria/Arredi per locali pubblici, Umbria)

Salvatore Grimaldi, classe 1945, è fondatore e amministratore delegato di Grimaldi Industri AB, gruppo industriale attivo principalmente nel settore meccanico (Industria / Componentistica automotive, Estero)

Maria Luigia Lacatena, classe 1964, è amministratore unico di Master Italy Srl, leader nella progettazione e realizzazione di componentistica ad alta tecnologia per serramenti in alluminio.  (Industria/Accessori per serramenti, Puglia)

Giuseppe Lavazza, classe 1965, dal 2008 e’ vice presidente della Luigi Lavazza Spa, leader nella produzione del caffè e tra i principali torrefattori mondiali (Industria/Caffè, Piemonte).

Giampiero Maioli, classe 1956, è dal 2010 amministratore delegato di Credit Agricole Italia (Credito/Banche, Emilia Romagna).

Gianriccardo Roberto Marini, classe 1947, è presidente di Rolex Italia Spa, società per la commercializzazione del marchio di orologeria sul mercato italiano (Commercio/Orologeria di lusso, Lombardia)

Michelangelo Morlicchio, classe 1964, è presidente e fondatore di Tecnocap Spa, multinazionale attiva nel settore degli imballaggi in metallo specializzato nella produzione industriale di chiusure metalliche  (Industria/Imballaggi leggeri, Campania).

Costanza Mussoclasse 1964, è amministratore delegato di M. A. Grendi dal 1828 Spa, attiva nel trasporto marittimo, deposito merci, autotrasporto per conto terzi e gestione di centri di movimentazione (Servizi/Trasporti e logistica, Liguria).

Nicola Piova, classe ’63, presidente di Piovan Spa, leader nello sviluppo e produzione di sistemi ausiliari di automazione per lo stoccaggio, trasporto e trattamento di polimeri, polveri plastiche e alimentari(Industria/Apparecchiature in plastica, Veneto)

Francesco Pugliese, classe 1959,dal 2014 amministratore delegato di Conad, la più grande organizzazione cooperativa italiana di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio (Commercio/Alimentare, Emilia Romagna).

Luciano Rabboni. Ha 81 anni, è presidente e amministratore delegato di PreGel Spa, azienda da lui fondata nel 1967 come ditta artigianale e oggi leader nel settore degli ingredienti e semilavorati per gelateria, pasticceria, yogurteria e coffee shop  (Industria/Coadiuvanti per gelateria, Emilia Romagna).

Aurelio Regina, classe ’63, presidente della Sisal Group, prima società italiana attiva nelle transazioni finanziarie e nei servizi di pagamento elettronico con 2.000 dipendenti diretti e 48.000 punti vendita affiliati sul territorio. (Industria/Manifatturiera, Lazio)

Luigi Riolo, 74 anni, è presidente di Filtrex Srl. Orfano di guerra, diplomato perito elettronico, nel 1976 fonda l’azienda attiva nel settore dei filtri industriali per grandi impianti, impianti petroliferi e motori navali (Industria/Apparecchi di depurazione, filtri, Lombardia).

Pier Luigi Streparava, classe ’42, presidente di Streparava Holding Spa, leader nella progettazione e produzione di sospensioni, componenti powertrain e telai per il settore automotive (Industria/Componentistica automotive, Lombardia).

Martino Verga, classe ’47, è presidente del gruppo Sacco System, polo biotech per le industrie alimentari e farmaceutiche che sviluppa e produce fermenti lattici e microrganismi alimentari, probiotici, caglio e altri enzimi e commercializza prodotti di laboratorio per il controllo degli alimenti (Industria/Integratori alimentari, Lombardia).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Cinzia luttazi 30 ottobre 2019

    Ottimo sapere che il presidente della repubblica Mattarella rende merito ai seri industriali che riescono a creare ottimi posti di lavoro ed ottengono dei risultati più che validi nel campo della innovazione e della serietà professionale. Viva l’italia e colori che la rendono grande ed ineguagliabile. Grazie

  • In evidenza