Povia ironizza su una multa, i “sinistri” lo insultano, lui se ne frega: “Ho scritto una canzone…”

domenica 26 maggio 13:37 - di Sara Gentile

«Ciao a tutti! Notizia triste… 446 euro di multa, se mi comprate il disco mi aiutate a pagarla». La richiesta di “aiuto” ironica è stata pubblicata sui social da Povia. Ma i soliti sinistri ne hanno approfittato per sparagli contro e hanno riempito la sua pagina Facebook di insulti. Ma il cantautore – che ha vinto Sanremo nel 2006 ed è sempre controcorrente – ci ride sopra e annuncia una nuova canzone, «la più bella da lui composta». «Intanto – si legge nel messaggio – avrete un disco autoprodotto di 19 brani non a tavolino (e non è poco). E visto che ho fatto il cameriere è come se vi chiedessi la mancia. In più se lo acquistate a 9 euro su www.povia.net (19 brani), vi regalo il brano Cameriere + un video personale per ringraziarvi (lasciate il cell). Il brano Cameriere lo potete ascoltare su youtube». Gli insulti continuano a ripempire la sua pagina. E lui  in altro messaggio li sfotte: «Leggo i commenti di chi critica e mi fanno ridere di simpatia. Comunque ste’ multe sono ingiuste e quindi aiutatemi oppure commentate da utenti che vi voglio bene».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza