Pavia, studente di 15 anni picchiato dai bulli a scuola: rischia di perdere un occhio

giovedì 23 Maggio 11:57 - di Redazione

Uno studente di 15 anni, picchiato in classe da alcuni compagni di scuola, rischia di perdere un occhio. È successo in un istituto tecnico Itis Cardano di Pavia. La mamma ha denunciato che il ragazzo avrebbe ricevuto “vessazioni continue dall’inizio dell’anno scolastico, adesso andrò dai carabinieri”, ha detto al quotidiano ‘La Provincia pavese‘. Lo studente sarebbe stato aggredito da un compagno che gli ha sbattuto con violenza la testa sul banco. Trasportato al Policlinico San Matteo di Pavia ha avuto una prognosi di 20 giorni. Il 15enne è stato dimesso, ma solo nei prossimi giorni si potrà sapere se potrà recuperare la vista dall’occhio rimasto ferito. Della vicenda si occuperà il tribunale dei minori di Milano. La preside, Giancarla Gatti Comini, tra qualche giorno convocherà il consiglio di classe per prendere provvedimenti nei confronti del picchiatore.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica