Ormai è isterìa antifascista: preside annulla la presentazione di un libro sulla cucina futurista

lunedì 13 maggio 20:00 - di Redazione

L’istituto alberghiero Pietro Piazza di Palermo ha annullato la presentazione, prevista per oggi, del libro La cucina futurista di Filippo Tommaso Marinetti e Fillia, la cui ristampa anastatica, curata dal Centro librario Occidente di Palermo, era uscita lo scorso febbraio. Una decisione comunicata sabato scorso a Francesco Paolo Ciulla, che ha ristampato il volume. Con una telefonata dagli uffici dell’Istituto gli hanno fatto sapere che il preside Vito Pecoraro aveva deciso di annullare l’iniziativa perché Ciulla è vicino alla destra. “Annullare un evento culturale per antifascismo nel 2019, oltre che essere sconcertante significa non aver idea di cosa sia il Futurismo – ha commentato la deputata nazionale di Fratelli d’Italia Carolina Varchi -. Il Futurismo è una delle più importanti correnti culturali e artistiche del ‘900, studiata e valorizzata in tutto il mondo”. “Da un po’ di tempo – ha aggiunto – tutto ciò che non piace a una certa sinistra è tutto fascismo, un periodo che è già stato giudicato dalla storia e che non esiste più da 80 anni. Impedire a un appassionato e cultore di libri d’epoca di presentare il libro sulla cucina futurista significa non accettare il sereno dialogo democratico e non voler offrire agli studenti l’opportunità di conoscere fatti e provocazioni artistiche di grande rilevanza culturale. Ci auguriamo – conclude- che il preside Pecoraro non abbia scambiato l’arancina proposta da Marinetti e Fillia per una bomba sovversiva e auspichiamo che l’incontro si possa realizzare nonostante la decisione, a mio avviso, intempestiva e probabilmente troppo politica adottata dal dirigente”. Durante la manifestazione, promossa da BCsicilia, gli studenti dell’Ipseo avrebbero dovuto preparare anche dei piatti richiamati dal volume e offrire a tutti i partecipanti alcuni cocktail futuristi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi