Meloni contro i grillini:«Si preoccupano per lo spread dopo aver sforato il deficit per fare marchette»

mercoledì 15 maggio 11:09 - di Lucio Meo

«Il M5S si metta d’accordo e faccia pace con il cervello: oggi risponde a Salvini che sforare il rapporto deficit-pil è irresponsabile ma solo pochi mesi fa Di Maio brindava per lo sforamento al 2,4%. In ogni caso il punto non è se spendere o meno i soldi in deficit ma per cosa si spendono quei soldi, che non sono tuoi ma dei tuoi figli». Lo ha detto il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nel corso della trasmissione Mattino Cinque su Canale 5. «Se servono per lasciar loro qualcosa – prosegue -, come ad esempio per portare l’Alta velocità fino in Sicilia, lo puoi fare. Se invece li usi per le marchette elettorali sei un irresponsabile. Ed è quello che ha fatto questo governo». Poi la Meloni ha commentato l’improvviso spostamento a sinistra del M5S, in chiave anti-Salvini: «Condivido quello che Salvini ha detto di Di Maio ieri, che il Movimento 5 stelle è troppo simile al Pd. Solo che io a Salvini glielo vado dicendo da qualche mese che il Movimento 5 stelle è una realtà di sinistra e che è difficile pensare di poter fare politiche di centrodestra con uno che è strutturalmente di sinistra, infatti i risultati li stiamo vedendo», ha aggunto la presidente di Fratelli d’Italia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza