Matteo Bocelli sulle orme di papà Andrea: ha già conquistato l’America

lunedì 27 maggio 15:18 - di Redazione

Applausi scroscianti per Matteo Bocelli nel corso del prestigioso American Icon Awards, il grande evento filantropico ospitato a Beverly Hills, che quest’anno ha premiato Al Pacino con il suo riconoscimento maggiore e ha visto tra i suoi premiati Quincy Jones, Robert de Niro, e l’icona sportiva Evander Holyfield. L’annuale gala è diventato rapidamente uno degli eventi di beneficenza più importanti a livello internazionale e tra i suoi ospiti quest’anno c’e’ stato anche Bocelli junior.

Matteo Bocelli all’American Icon Awards

Il figlio di Andrea Bocelli è in fortissima ascesa anche in America: si è esibito sulle note di Fall on Me e Say Something insieme a David Foster. Matteo, 22 anni, ha intrapreso la carriera del padre e, seppur ancora studente al Conservatorio, ha duettato con lui in “Fall on me”, brano contenuto nell’ultimo album del tenore “Si‘” e colonna sonora al film Disney “Lo schiaccianoci e i Quattro Regni”. Il video della canzone ha raggiunto in pochi mesi quasi 50 milioni di visualizzazioni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza