Le mani dei francesi sul parmigiano reggiano, la mozzarella di bufala e il gorgonzola

giovedì 30 maggio 15:08 - di Redazione

La multinazionale francese Lactalis ha rilevato l’intero capitale di Nuova Castelli, società di Reggio Emilia leader nella distribuzione dei formaggi Dop italiani e principale esportatore di Parmigiano Reggiano nel mondo, di cui sforna circa 105.000 forme all’anno.

Inascoltati gli allarmi dell’industria e della politica italiana. L’acquisizione di un pregiato prodotto del nostro made in Italy era nell’aria da giorni. Lactalis controlla già nel nostro Paese marchi storici come Parmalat, Galbani, Invernizzi, Vallelata, Locatelli, Cademartori. E ora si aggiudica la Nuova Castelli sbaragliando la concorrenza del gruppo italiano Granarolo.

Nuova Castelli – produttrice e distributrice di numerosi prodotti della tradizione casearia italiana come parmigiano reggiano, la mozzarella di bufala campana e il gorgonzola – opera con 13 siti di produzione in Italia e 3 all’estero e nel 2018 ha realizzato un fatturato di 460 milioni di euro, dei quali circa il 70% grazie all’esportazione. Lactalis, si legge nella nota, accresce la sua posizione in Italia con una organizzazione di oltre 5.500 collaboratori e 29 siti di produzione.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi