La ricerca conferma: nei broccoli c’è una proteina che è una potente arma contro il cancro

lunedì 20 maggio 15:54 - di Redazione

E alla fine è arrivata pure la conferma scientifica di quello che da tempo si dice sui broccoli e sulle altre verdure simili: sono potenti frecce anti-cancro pronte a scoccare anche dall’arco di chi risulta geneticamente predisposto alla malattia. Proprio così: come riferisce ancora in queste ore il sito dell’Ansa, dunque, «nei broccoli e in altre verdure simili c’è una proteina che potrebbe entrare a far parte delle armi anticancro: infatti uno studio guidato dall’italiano Pier Paolo Pandolfi, direttore dei Cancer Center e Cancer Research Institute presso il Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston, mostra che un composto naturale (indol-3-carbinolo) presente nelle “crucifere” (la famiglia dei broccoli, che comprende anche cavolfiore, cime di rapa, etc) spegne un gene che favorisce i tumori. La scoperta è riportata sulla rivista Science.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi