Inscenavano falsi incidenti stradali con vittime consenzienti: 41 arresti a Palermo

mercoledì 15 maggio 14:23 - di Redazione

Quarantuno arresti a Palermo: un’operazione che ha colpito i responsabili di associazione per delinquere finalizzata alle frodi assicurative, lesioni gravissime, falso, calunnia, autocalunnia, rapina e intercettazione abusiva. Le indagini – condotte dal Nucleo Investigativo del Gruppo di Monreale – hanno accertato “l’esistenza di un’associazione per delinquere operante nella città di Palermo e nel suo hinterland, dedita alla seriale commissione di frodi ai danni delle assicurazioni mediante simulazione di sinistri stradali con lesioni personali, nonché di numerosi altri gravi delitti contro la persona, il patrimonio, la fede pubblica e l’amministrazione della giustizia”.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi