Firenze, gang di stranieri e rom tiene in scacco un intero quartiere. Denuncia di Donzelli (FdI)

venerdì 10 maggio 16:55 - di Redazione

“Una gang di bulli capeggiata da rom e stranieri tiene in scacco un intero quartiere, minacciando i ragazzi e intimorendo le loro famiglie che hanno paura a denunciare. Non possiamo accettare che in una città come Firenze vengano usati metodi pseudo-mafiosi senza che l’amministrazione muova un dito. Per questo il 22 maggio Fratelli d’Italia sarà nel luogo in cui si sono verificati alcuni dei più gravi episodi, il giardino della biblioteca di via Canova, per testimoniare con un presidio la volontà dei fiorentini di riappropriarsi degli spazi pubblici”.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza

contatore di accessi