Fabrizio Tatarella: “Nessuna parentela con il politico arrestato in Lombardia”

martedì 7 maggio 17:56 - di Redazione

Fabrizio Tatarella, figlio di Salvatore e nipote di Pinuccio, da questa mattina è costretto a rispondere a più di una persona, se vi siano rapporti di parentela tra la sua famiglia e quella del politico di Forza Italia arrestato per le tangenti in Lombardia. Dopo l’ennesima telefonata, Fabrizio ha scelto i Social per chiarire una volta per tutte che non vi è nessuna parentela con il vice-coordinatore lombardo di Forza Italia, Pietro Tatarella. Una precisazione necessaria, fatta salva la presunzione d’innocenza nei confronti dell’esponente politico lombardo.

Il post di Fabrizio Tatarella

«Solo per chiarezza in merito a quanto accaduto oggi a Milano con arresti che hanno coinvolto esponenti di Forza Italia, partito nel quale mai nessun mio familiare ha mai militato essendo la storia della mia famiglia legata in modo indissolubile alla destra italiana dal Msi ad An.
Sono orgoglioso figlio di Salvatore e nipote di Pinuccio Tatarella.
Nella storia della mia famiglia mai nessuno politicamente impegnato non solo non è stato mai indagato, ma non è stato neanche lontanamente sfiorato da alcuna indagine per reati contro la Pubblica Amministrazione. Pinuccio e Salvatore Tatarella nella loro lunga e impegnativa carriera politica, nel corso della quale hanno ricoperto diversi ruoli di grande responsabilità, sono stati esempio di onestà e trasparenza in poltica e lotta contro criminalità e corruzione».

L’impegno per la cultura della Fondazione Tatarella

Proprio in questi giorni Fabrizio è impegnato a promuovere l’attività della Fondazione Tatarella. «Il 5X1000 non è alternativo al 2xmille ai partiti. È possibile fare entrambi, ma con il Tuo 5×1000 alla Fondazione Tatarella sostieni la cultura.La Fondazione Tatarella entrata nell’Aici (Associazione delle Istituzioni di cultura italiane) opera nel campo della cultura con diverse iniziative culturali: convegni, incontri con gli autori, borse di studio, premi letterari, eventi di beneficenza, scuola di formazione politica, accesso alla biblioteca, all’archivio e al centro studi, mostre e rassegne cinematografiche. Con il 5×1000 puoi sostenerci a costo zero, semplicemente segnando nell’apposito riquadro il codice fiscale della Fondazione Tatarella: 07246730720».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • willy roger 8 maggio 2019

    hai fatto bene a specificare che non hai nulla da spartire con questo ladrone di milano

  • willy roger 8 maggio 2019

    hai fatto bene a precisare che non hai nulla da spartire con questo ladrone, pinuccio è stato una persona onesta al 100%

  • In evidenza

    contatore di accessi