Europee, Riva Destra e Stella d’Italia con Giorgia Meloni per allargare il fronte sovranista

mercoledì 8 maggio 15:43 - di Redazione

«Abbiamo siglato un impegno comune per sostenere le liste di Fratelli d’Italia alle imminenti elezioni europee, recependo positivamente e concretamente il messaggio di apertura ai movimenti lanciato dalla sua leader Giorgia Meloni». Così Andrea Marrone, presidente del movimento “Stella d’Italia’” e, Alfio Bosco, portavoce nazionale di Riva Destra hanno annunciato l’adesione dei due movimenti che – dichiarano – «hanno nel proprio dna, valori, ideali e obiettivi comuni: il dialogo è stato la conseguenza di ciò e di un impegno per pura passione civile e amor di Patria». Dopo l’appuntamento elettorale del 26 maggio “Stella d’Italia” e “Riva Destra” sono pronti a dare il loro contributo per allargare quel fronte sovranista e conservatore, con il quale hanno molti punti programmatici convergenti. «Nel movimentismo  – conclude la nota –  si respira da sempre aria di sana politica, di militanza senza interesse, di competenza e passione. È un patrimonio utile, soprattutto per ricostruire il rapporto tra cittadini e politica».

Fabio Sabbatani Schiuma, responsabile nazionale di Fratelli d’Italia per i rapporti con l’associazionismo politico, commenta con soddisfazione la nuova adesione: «Giorgia Meloni è sempre più punto di riferimento che unisce. È infatti un’ottima notizia l’accordo siglato tra “Stella d’Italia” e “Riva Destra”, con il quale i due movimenti indipendenti annunciano e garantiscono pieno sostegno alle liste di Fratelli d’Italia alle prossime elezioni europee. Questo accordo – conclude –  che dimostra coraggio e voglia di costruire insieme, è il risultato dell’impegno personale di Giorgia Meloni nel rendere FdI un partito sempre più inclusivo».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi