Di Maio corre da Casaleggio e Grillo per verificare la “fiducia”. E arrivano le prime dimissioni…

martedì 28 maggio 13:33 - di Leo Malaspina
BEPPE GRILLO E DAVIDE CASALEGGIO

Dal Grande Capo e dal Comico manovratore, a chiedere se andare avanti o staccare la spina al governo. A quanto apprende l’Adnkronos, dovrebbe tenersi oggi a Milano un vertice tra Luigi Di Maio, Beppe Grillo e Davide Casaleggio. L’incontro è stato fissato all’indomani del terremoto generato dal voto europeo, col M5S fermo al 17,06% e dietro Lega e Pd. Sul tavolo, la riorganizzazione del Movimento. Ma non si esclude che sul piatto ci siano le dimissioni di Di maio, “offerte” ai capi occulti del Movimento Cinque Stelle.

Intanto, arrivano le prime defezioni. Primo Di Nicola si è dimesso da vicepresidente del gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle al Senato. Lo annuncia il senatore M5S in un post su Facebook. «Una decisione che ritengo necessaria – scrive il giornalista – non solo alla luce del risultato elettorale ma anche e soprattutto delle cose che ci siamo detti in tanti incontri e assemblee. Mettere a disposizione del Movimento gli incarichi. È l’unico modo che conosco per favorire una discussione autenticamente democratica su quello che siamo e dove vogliamo andare».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza