Crozza alla Moretti: «Una tendina sulla tomba di Berlinguer». E lei fa un’altra gaffe

domenica 26 Maggio 13:54 - di Paolo Sturaro

L’ultima puntata di Fratelli di Crozza trasmessa su Nove è stata una stangata per il Partito democratico. Tra le tante battute del comico, infatti, a diventare virale è stata quella su Alessandra Moretti. Sì, proprio lei, una tra le più fedeli a Matteo Renzi. È l’esponente Pd finita nella bufera dopo aver partecipato alla trasmissione Dritto e rovescio di Paolo Del Debbio, a causa della sua posizione sulle tendine per coprire le croci sulle tombe, così da non offendere la sensibilità delle altre religioni.

L’affondo di Crozza sulla Moretti

Nel corso del suo intervento, Crozza ha definito Alessandra Moretti «perfetta» per comprendere il disastro del Pd. Non le ha fatto nemmeno un piccolo sconto: «Propongo di mettere una tendina sulla tomba di Berlinguer così non vede le stronz*** che fate». E ancora: «Si dice sempre che il problema del Pd sia quello di non avere idee, il problema è invece quando ce l’ha», conclude. Ma un’altra gaffe ha colpito la renziana di ferro. Nel giorno del teorico silenzio elettorale, su Instagram si è fatta sentire postando una foto che la ritrae sorridente insieme a Carlo Calenda e Matteo Renzi. A corredo, il commento: «Grazie Carlo per questo mese di campagna elettorale insieme. Grazie Matteo per il sostegno e la carica che ci trasmetti sempre. Bello lavorare con voi e credere in un’Europa migliore». Ma la foto è imbarazzante. Renzi, infatti, è seduto sul bracciolo di una poltrona in pelle, sulla quale appoggia senza tanti scrupoli le sue scarpe.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica