Calcio, fonti Quatar: «C’è interesse per la Roma». E adesso i tifosi sperano…

lunedì 20 Maggio 18:32 - di Redazione

Matrimonio tra l’As. Roma e il Quatar? Chissà. Quel che è certo è che più passano i giorni e più non sembra una boutade e non tramonta la possibilità che l’Emiro proprietario del Psg possa sottrarre il club all’americano James Pallotta. Complice anche il vulnus creatosi tra società e tifosi, con l’incredibile allontanamento di Daniele De Rossi. Insomma si sogna e si spera tra i giallorossi di ogni età. Quel che è certo è che Nasser Al-Khelaifi ha incontrato personalmente nella capitale dei rappresentanti dell’As Roma ad aprile. Lo conferma l’Adnkronos dopo una verifica con due fonti distinte, entrambe a conoscenza dell’interessamento del presidente del Qatar Sports Investment per il club giallorosso. L’incontro, rivela una delle due fonti, che ha un legame diretto con l’Emirato, è avvenuto in un lussuoso hotel romano nella prima metà di aprile. In precedenza il proprietario del Psg era stato anche a Milano per una serie di appuntamenti, tra i quali uno anche con il presidente della Juventus Andrea Agnelli, e la fonte non esclude che anche nella sua tappa milanese Al-Khelaifi possa aver parlato con degli emissari del club giallorosso. A quanto si apprende al momento Al-Khelaifi non riterrebbe vantaggiosa la valutazione fatta dal club, ma le fonti non escludono che la trattativa potrebbe riprendere una volta chiusa la stagione ufficiale del calcio europeo con la finale di Champions League. Resta da vedere se l’eventuale acquisto del club giallorosso passi attraverso un “ente privato” o il Qatar Sports Investment. Del resto il proprietario del Psg, spiegano le fonti dell’Emirato, “non è soddisfatto dei risultati ottenuti dal club parigino”, dominatore in Francia ma mai protagonista in Europa, ma l’interesse per il calcio del Qatar, che ospiterà i prossimi Mondiali, rimane più vivo che mai.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica