Brutta caduta di stile di Berlusconi con Meloni: «Faceva la baby sitter». La risposta lo sotterra

venerdì 31 maggio 17:07 - di Aldo Di Lello

La foga gioca talvolta brutti scherzi a Berlusconi, soprattutto quando il leader di FI constata che qalcuno vince e va avanti senza il suo permesso. In tali casi può capitare che il Cav si abbandoni ad attacchi personali che non gli fanno davvero onore. Così è nell’ultima polemica che ha scatenato contro Giorgia Meloni, ironizzando sul fatto che la leader di FdI, al tempo in cui era una ragazza che studiava, guadagnava qualcosa facendo la baby sitter. Una caduta di stile decisamente brutta in cui Berlusconi è incappato perché probabilmente  irritato dal fatto che Fratelli d’Italia, in base al risultato delle europee, è ora con il fiato sul collo di Forza Italia.

«Ho lavorato fin da quando andavo a scuola»

La risposta della leader di FdI  non si fa attendere ed è tale da atterrare l’autore dello sgarbo. «Apprendo dalla stampa – scrive su Facebook la Meloni- che ieri Berlusconi avrebbe detto in una riunione ‘la Meloni la vedrei bene in questo governo, visto che faceva la baby sitter di Fiorello’. È così, caro Silvio. Ho lavorato da quando andavo a scuola per non gravare troppo su mia madre. Ne vado fiera. Tutto quello che ho l’ho costruito lavorando sodo. E alla fine sono anche riuscita a vedere quel lavoro ripagato, come nelle elezioni di domenica scorsa. Dispiace che tu abbia preso così male il nostro successo».

Il mondo della vita quotidiana

Viene  da pensare che il Cav non conosca a fondo il mondo della vita quotidiana, soprattutto quello giovanile, fatto di tanti ragazzi e ragazze, che si mantengono agli studi consegnando pizze a domicilio, lavorando il fine settimana come camerieri in bar e ristoranti, consegnando pacchi per Amazon oppure, appunto, lavorado come baby sitter. È la rispota, seria e dignitosa, di una generazione tradita. No tutti hanno la fortuna di venire al mondo in famiglie agiate. Non tutti hanno la fortuna di essere figli o nipoti di Berlusconi, anche se c’è da chiedersi: fino a che punto è poi una fortuna?

Berlusconi poi precisa, ma…

Poi è arrivata la replica di Berlusconi alle parole della Meloni, ma non sembra  una risposta tale da riportare la distensione con FdI e la sua leader  «Quanto al lavoro da baby sitter, stavo evidentemente scherzando, rispetto tutti i lavori. E come ho raccontato qui, io ne ho fatti più di venti, prima di diventare l’imprenditore che sono diventato». Il Cav scherzava? Su certe cose non si scherza. In certi casi servono solo le scuse. Rimane comunque il fatto che, anche quando “precisa”, Berlusconi ne trae l’occasione per attaccare Fratelli d’Italia,«Non ho preso male il vostro successo, anzi. Sono arci contento per il risultato ottenuto da tutto il centro-destra unito. Ho solo detto -e lo confermo- che Fratelli d’Italia ha condotto una campagna elettorale molto critica nei nostri confronti usando metodi arroganti, toni inappropriati con contenuti fuori dalla realtà».  E meno male che è “contento” del successo di FdI…

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Luciano Vignati 3 giugno 2019

    A Berlusconi sarà bene ricordargli che nel 2008 gli italiani avevano votato massicciamente per il centro destra, una maggioranza mai vista. Lui poi cosa ha fatto, ha delegato la politica ai suoi soci peggiori (Alfano, Verdini e altri giuda) e ha incominciato ad interessarsi e circondarsi di puttane, ballerine e altri soggetti maschili di dubbia morale e reputazione al punto che quando il comunista Napolitano gli ha fatto lo sgambetto lui si è alleato con Renzi e ha firmato il patto del Nazareno (salvo poi essere tradito di nuovo anche da Renzi) E codesta orribile persona, moralmente accostabile a un caprone in calore viene oggi a pontificare e denigrare gli altri capi del centrodestra. Come sarà giudicato dai posteri ?

  • edoardo serata 3 giugno 2019

    Non c’è da meravigliarsi per le parole di Berlusconi: egli preferisce a donne preparate e coraggiose la ex igenista dentale Nicole Minetti, che a quanto leggo su internet “continuava a pagare con 15.000 euro al mese ” .Evidentemente la sua professione la rendeva esperta in lavori che avevano a che fare con i denti……..
    Onore a Giorgia Meloni che ho votato e continuerò a votare.
    Onorevole Meloni ” non ti curar di lor ma guarda e passa”.
    Auguri di ogni bene.
    Edoardo Serata

  • Giuseppe Forconi 3 giugno 2019

    Sono sempre l’avvocato del diavolo, ma ho sempre tenuto a debita distanza il Berlusconi.

  • Claudio Brandani 1 giugno 2019

    leggo sempre volentieri il vs. giornale anche perchè anchio sono di centrodestra. tuttavia mi sembra che questo articolo dimostri una certa animosità artatamente costruita contro Berlusconi. le scuse si chiedono a chi offende ma quando arrivano dichiarazioni a giustificazione di quanto detto menzionando addirittura 20 lavori fatti in gioventù ciò sia in linea con quanto affermato senza offesa. infine aggiungo che non mi sembra che FI sia stato particolarmente tenero nei confronti di FI durante la campagna elettorale.
    specialmente Giorgia Meloni. se si vuole creare un pretesto per negare quanto da FI fatto per la Meloni sarà meglio ricordarvi di Fini. ma forse è meglio soprassedere e ricost ruire

  • raffaele mannarini 1 giugno 2019

    Berlusconi non ce la fa né ad avere successori né a lasciare la leadersship ad altri. E’ la causa della sua stessa rovina

  • Ben Frank 1 giugno 2019

    Beh, all’ex cav. Berlusca più che le baby-sitter, vanno a genio le badanti scollacciate tipo Minetti e Polanco…

  • Massimo Steffanoni 1 giugno 2019

    Caro Silvio, perchè non ti ritiri ad Arcore a fare il nonno.!!!

  • Pasquino Taiocchi 1 giugno 2019

    Sappiamo abbastanza della vita della vita di Silvio Berlusconi attraverso i media. Ancora ci stupiamo, quando racconta barzellette. Sappiamo che da giovane era imbarcato su cruiser e aveva il ruolo di intrattenitore: era il suo mestiere.

  • Albert 2019 1 giugno 2019

    Berlusconi prenda atto della realtà, e si ritiri. Non era riuscito a realizzare ciò che prometteva quando aveva più del 30% dei voti, non si vede cosa potrebbe fare ora, con un partito agonizzante, che ha perso ¾ degli elettori, dopo più di 25 anni di politica, e che è lontano dai problemi quotidiani della gente. La pessima battuta sulle babysitter lo dimostra ancora una volta.

  • Emilio 1 giugno 2019

    Sempre a far polemica per accaparrarsi qualche voto in più. I voti vanno ricercati tra coloro che si astengono non tra gli alleati.

  • francesco ferro mare 31 maggio 2019

    mario, prepara la valigetta! stiamo per costruire uno ospizio per tutti voi vecchietti della vecchia e corrotta politica, tranquillo! VI FAREMO STARE COMODI, MANGERETE BENISSIMO, E NON VI MANCHERà NULLA! NEANCHE LE DONNETTE DI COMPAGNIA!!! I SOLDI CHE AVETE RUBATI, IN QUESTO MOMENTO CI SERVONO, DOBBIAMO PAGARE IL DEBITO CHE VOI,(tu) AVERE FATTO A NOME DI TUTTI NOI ITALIANI!!!! PEZZENTI!!

  • Ewa 31 maggio 2019

    Bravissima Meloni, studiava e lavorava..non sie prostiuiva, come alcune passate a casa ad Arcore poi entrate miracolosamente in politica ..ma facieva baby sitter. Lavoro onesto, che nobilita – sempre meglio di alcune nelle camere che fanno pena, ma ex premier le elogia, che spessore donne del FI….

  • 31 maggio 2019

    Ho sempre stimato chi ha saputo quanti hanno saputo e potuto avere il e realizzarsi con il proprio intelletto e le proprie forze; ma non amo quanti, dimenticando il loro passato, ironizzano chi ha saputo fare qualche senza il suo plateale !
    Credo che vi sia in lui solo un di risentimento, per non dire altro, in quanto si sarà reso conto che non gli sarà più possibile realizzare qualche suo segreto sogno!
    Mi congratulo con la Meloni per il suo successo e spero che alla prossima tornata elettorale possa avere un consenso ancora maggiore e rappresentare degnamente questa nostra tanto bistrattata Nazione! Unico mio fisso: creazione di una grande forza di con un solo , eliminando tutte le più variopinte e fantasiose ammucchiate!

  • G.Erman 31 maggio 2019

    Lui senza Craxi cosa avrebbe fatto?

  • In evidenza

    contatore di accessi