“Amici 2019”, troppi addii. Emma e Gerry Scotti in soccorso di Maria De Filippi

giovedì 9 maggio 15:55 - di Redazione

Maria De Filippi corre ai ripari. I due direttori artistici Ricky Martin e Vittorio Grigolo hanno dato l’addio ad Amici. O forse sono stati costretti a darlo. Non ci saranno più, a meno di sorprese dell’ultimo momento. «È l’ultima volta che li avete accanto. Dovete iniziare a camminare con le gambette vostre», aveva detto Maria De Filippi rivolgendosi agli allievi in gara. Sia Ricky Martin che Vittorio Grigolo avevano velocemente ringraziato tutti per l’esperienza fatta e augurato tanta fortuna ai ragazzi. Le ragioni del getto della spugna per ora restano vaghe, formali. Ma secondo i ben informati, il problema è Loredana Bertè.

Maria De Filippi e la “pausa” di Loredana Bertè

I riflettori sono tutti per lei, decide. cambia le carte in tavola, protesta, sovrasta mediaticamente gli altri giudici. Una presenza ingombrante. L’incognita è la prossima puntata. In soccorso di Maria De Filippi arrivano due volti “pesanti” e siederanno in giuria. La Bertè mancherà, ma solo per una puntata. E forse anche per questo ci saranno i giudici speciali. Il promo ufficiale della trasmissione ha infatti svelato i loro nomi: Emma e Gerry Scotti. Non è la prima volta che Emma accorre, sostituì Morgan quando ci furono proteste e liti sul suo ruolo di coach. Confermata, invece, la presenza di Raffaella Carrà in qualità di ospite di eccezione. Nel regolamento non era previsto l’abbandono dei direttori artistici. Ma come un fulmine a ciel sereno Maria De Filippi ha mandato in onda un filmato in cui i due coach annunciavano l’abbandono del programma perché, da adesso, i concorrenti dovevano cavarsela da soli.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi