Tottenham-City: è sfida Champions tra Guardiola e Pochettino. E non è scontata

martedì 9 aprile 13:07 - di Tano Canino

Tottenham-Manchester City potrebbe essere, stasera, un sontuoso quarto di Champions. Almeno nelle premesse. Molto piu avvincente di LiverpoolPorto che si giocherà alla stessa ora. È sicuramente la partita di Pep Guardiola. Ed è anche, però, la partita di Mauricio Pochettino. Guardiola vuol aggiungere ai suoi trofei anche una Champion vinta con una squadra diversa da quello che fu il suo fantastico Barcelona del triplete. Pochettino vuol dimostrare di non aver oramai nulla in meno del catalano anche in un’ottica di panchine europee in movimento. Sulla carta la partita non dovrebbe avere storia. Anche per i bookmakers. Ma, non bisogna dare nulla per scontato in Champions. Vero è che, in tutti i reparti, i cityzens appaiono più forti. Aguero e De Bruyne hanno, del resto, vinto 11 delle ultime 15 sfide contro Harry Kane e Dele Alli. Dopodichè, il pallone è notoriamente rotondo. E in più c’è il fattore Stadio. Perchè quello dei galli con gli speroni, nuovo e bellissimo, è una bomboniera che potrebbe riservare un’amara sorpresa all’undici azzurro. In primis perchè Pochettino e i suoi ragazzi vorrebbero togliersi la soddisfazione di eliminarlo questo City, favorito, dalla Champions. E poi perchè la doppia sfida stavolta diventa tripla e bisognerà dosare le energie fisiche e mentali: in casa degli Spurs la squadra di Guardiola dovrà, infatti, tornarci a giocare una delle partite più importanti e difficili che le restano nella volata finale che l’oppone al Liverpool per la conquista della Premier League. Esattamente a tre giorni di distanza dal return-match di Champions. Quel Liverpool che affronta -in contemporanea-  il Porto e che Guardiola potrebbe ritrovarsi non solo appaiato fino all’ultimo per la vittoria in Premier ma, anche contro nella finalissima del “Wanda Metropolitano” di Madrid il prossimo 1 giugno. Juventus e Cristiano Ronaldo permettendo.

 

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi