Torino, spia 14enne nel bagno della stazione: denunciato per atti osceni

mercoledì 10 aprile 16:22 - di Redazione

Dovrà  rispondere di atti osceni e molestie il giovane 25 enne, che dai primi accertamenti risulterebbe avere precedenti per violenza sessuale, denunciato dagli agenti di polizia ferroviaria a seguito della segnalazione di una ragazzina poco più che 14enne destinataria di atti indecenti da parte dell’uomo. La giovane recatasi, poco dopo le 9 nei bagni della stazione di Porta Susa,  di fronte a uno degli ingressi dello scalo e chiusa la porta, si è accorta della presenza di un uomo che infilata la testa nello spazio compreso tra la porta e il pavimento, tentava di spiarla.  Spaventata, la 14 enne è uscita dai bagni e si è subito recata negli  uffici della Polfer di per denunciare l’accaduto e descrivere il molestatore. Immediate sono scattate le ricerche degli agenti che poco dopo hanno rintracciato l’uomo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi