Raccolta fondi per le Europee, M5S in affanno: c’è chi giura che non sia mai andata così male…

lunedì 29 aprile 16:08 - di Redazione

C’è chi giura che «mai sia andata così male». La raccolta fondi del M5S per le europee arranca, anzi, forse anche peggio: a meno di un mese dalle urne, langue letteralmente. E tanto si depauperano i fondi a disposizione, altrettanto monta la preoccupazione nei piani alti del Movimento, perché «attivisti e territorio non rispondono come dovrebbero». Anche peggio: c’è chi è pronto a giurare che non sia mai andata così male…

Raccolta fondi per le Europee, l’appello del M5S resta inascoltato?

Per “risanare” le casse che daranno respiro alla campagna elettorale già oggi, a quanto apprende l’Adnkronos, potrebbe partire una mail indirizzata ai parlamentari che “abitano” i Palazzi romani – gli europarlamentari hanno già dato il loro contributo – per chiedere di dare una mano. Ma forte è la convinzione che la richiesta creerà parecchi malumori, già diffusi per via dell’obolo’ da versare mensilmente all’associazione Rousseau. Ma la richiesta verrà messa nero su bianco è indirizzata a deputati e senatori grillini. “Non si può far diversamente”, spiega un beninformato, ricordando i tempi in cui, con lo tsunami tour in pista, il M5S arrivava sempre a centrare e addirittura superare l”obiettivo’ della raccolta fondi che il blog di Beppe Grillo era solito fissare. prima, però, che si innescasse, beffardamente, una reazione in puro stile “legge di contrappasso”, secondo cui – come commenta in queste ore, tra gli altri, il sito del Foglio, «il primo a finire con l’inciampare nelle mille tagliole piazzate lungo il percorso sia proprio chi quelle tagliole, in un fremito di malintesa trasparenza, le ha disseminate con zelo e con orgoglio. E così ora, nel cercare di finanziare la propria campagna in vista delle Europee del 26 maggio, il M5s rischia di violare la normativa anticorruzione che il M5s ha fortemente voluto»: lo “spazzacorrotti”. Una sorta di chiamata alle armi economica con una donazione alla campagna del Movimento che gli attivisti, al momento, fingono di ignorare di aver sentito…

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza