«Mi emarginano perché da giovane ho votato Msi». L’amarezza dell’autore delle frasi di Osho

venerdì 19 aprile 15:10 - di Giorgia Castelli

«Mi emarginano perché c’è quest’idea che io sia di destra. Tutto ebbe inizio con una intervista su Repubblica, tempo fa». Federico Palmaroli, 46 anni, impiegato di un’azienda ha la passione della satira politica. È l’autore delle vignette di satira più forte del momento, una firma — #lepiùbellefrasidiosho — diventata virale. Quasi 900mila follower su Facebook e oltre 200mila su Twitter, un’avventura iniziata per gioco nel febbraio del 2015, come ricorda il Corriere della Sera, che lo ha intervistato.

Chi è l’autore delle frasi di Osho

Nato e cresciuto a Roma, nel quartiere Monteverde, racconta che è durante l’adolescenza che scopre il talento per la satira. E oggi, ogni giorno, oltre al successo sui social, una sua vignetta esce in edicola sulle colonne de Il Tempo. Però, dice di sentirsi penalizzato. Il motivo? Presto detto: «Dissi che da giovane avevo votato per il Movimento Sociale, poi per la destra sociale. Se ricordo bene l’intervista fu poi ripresa dall’Huffington e da lì… Mi spiace, perché io metto nel mirino chiunque, faccio satira senza farmi condizionare dal pensiero politico. Ma a Vauro è consentito, a me no…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi