L’ultima invenzione di Zuckerberg? Si chiama “sleep box” e non c’entra nulla col web

domenica 28 aprile 13:58 - di Redazione

Una scatoletta quadrata, in legno chiaro, per permettere alla moglie di dormire meglio. È la sleep box, l’ultima invenzione di Mark Zuckerberg pensata per la consorte Priscilla Chan. In un post pubblicato sui social, il numero uno di Facebook spiega di aver messo a punto la ‘scatola del sonno’ per consentire a sua moglie di dormire meglio dato che soffre di disturbi del sonno dalla nascita dei figli.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi
   

In evidenza

contatore di accessi