Londra, quinto accoltellamento. Si cerca sempre lo stesso uomo: «Alto, nero, col cappuccio»

martedì 2 aprile 17:50 - di Redazione

Nuovo accoltellamento nell’area di Edmonton, a nord di Londra, dove un uomo è in condizioni critiche dopo essere stato aggredito a Fairfield Road verso le 5 del mattino mentre camminava con un’altra persona, che non ha riportato ferite. Si tratta del quinto accoltellamento dal fine settimana. Una situazione di grande allarme che ha dato vita a una vera e propria caccia all’uomo.

Cinque accoltellati, un solo sospettato

La vittima è un giovane sulla trentina, è stato portato in ospedale dove rimane grave. Nessun arresto è stato fatto e tutti i dispositivi di sicurezza sono stati intensificati nell’area. Delle persone ferite, due – una donna di 45 anni e un uomo di 23 anni – sono in condizioni critiche. Secondo Scotland Yard è troppo presto per dire se esiste un collegamento tra gli attacchi, che apparentemente sembrano scagliati a caso, ma la descrizione del responsabile sembra la stessa in tutti gli incidenti.

Alto, nero, magro: l’identikit dell’accoltellatore seriale di Londra

Il sospettato è descritto come un uomo alto circa un metro e novanta, nero, di corporatura magra, che indossa una maglietta con cappuccio e che secondo gli investigatori potrebbe avere problemi mentali. Al momento sembra esclusa la pista terroristica, ma le autorità mantengono lo stesso un allarme molto elevato con Theresa May che ha presieduto una riunione urgente sul tema delle violenze in strada e il ministero dell’Interno che ha annunciato più poteri di controllo per gli agenti di polizia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi